Top

database Tag

Con questo articolo spero sarete pronti per trasferire un sito WordPress da locale a remoto in maniera semplice e veloce, diciamo sarà quasi una cosa automatica! Il motivo di questa scelta è banalmente dovuto al fatto che, via web troviamo innumerevoli articoli e guide per la migrazione del sito da locale (pc) a remoto (server), che purtroppo impongono di modificare le voci del database ovvero effettuare passaggi decisamente complessi per chi è alle prime armi. Per semplificare il tutto procederemo passo passo e affronteremo tutti i...

Database in wordpress (parte 2) PhpMyAdmin è un software open source con una interfaccia grafica per gestire il database MySQL, a cui possiamo accedere o dal nostro pannello di hosting o tramite un link diretto come ad esempio mysql.dominio-del-nostro-sito.it.  Gran parte dei fornitori di hosting per WordPress hanno phpMyAdmin di default nel proprio pannello di controllo. Consentendo a noi utenti di accedere facilmente ed eseguire attività ordinarie di gestione di database. Ci tengo a precisare che l'applicazione non verrà usata nella creazione di...

Database in WordPress? Primo contatto (parte 1)

Quando acquistiamo uno spazio Web su cui ospitare il nostro sito, quasi sempre avremo a disposizione uno o più Database da utilizzare per l’installazione di WordPress, compresi nella quota dell’hosting.

WordPress utilizza il linguaggio di scripting PHP per archiviare e recuperare contenuti dal database, qui troveremo : post, pagine, commenti, categorie, tags, campi personalizzati (custom post type), utenti e altre opzioni impostate da backend (ciascuna azione riportata salvata in  backend creerà una tabella nel nostro database).
Alla prima installazione WordPress salverà dentro al file “wp-config.php” tutte le informazioni utili per interfacciarci con il database, durante il processo di installazione, WordPress vi chiederò di fornirgli le seguenti informazioni:

  • database name: il nome del database che dovrà essere interpretato da WordPress; potete scegliere un nome qualsiasi;
  • user name: l’username del database MySQL, che vi viene fornito dal provider di hosting WordPress;
  • password: la password per accedere al database MySQL;
  • database host: l’”indirizzo” dello spazio dove risiede il database.

Hosting, uno spazio in rete Hosting deriva dall'inglese "to host" che significa ospitare. Si tratta infatti di un servizio di rete che mette a disposizione un grande spazio all'interno del quale è possibile caricare e inserire tutti gli elementi che costituiscono le pagine di un sito: file, immagini, plugin, video, app.. L'hosting permette, attraverso il pannello di controllo, di gestire agevolmente lo spazio in rete, il database e i backup. Si può quindi affermare che la scelta dell'hosting è il...